Risultati Giugno 18th, 2018

Noroma vince il Taiwan Challenger 2018

Il giapponese Noroma è stata una delle stelle nascenti del TEKKEN World Tour dello scorso anno. Sabato, ha ricordato al mondo che il successo ottenuto nel 2017 non è stato un colpo di fortuna.

Noroma ha risposto all’attacco nella fascia dei perdenti per andare a conquistare il Taiwan Challenger di sabato. Si è guadagnato la vittoria sconfiggendo Rangchu due volte nella finalissima, PER 3-0 e 3-1.

Questa è stata la prima vittoria di Noroma nel Tour 2018 e la seconda di tutti i tempi. La sua precedente vittoria risale al Master Event 2017 in Corea, uno dei momenti più memorabili di quell’anno. La sua prestazione di domenica è servita a ricordare al mondo di cosa è capace.

Noroma è stato subito messo alla prova nel bracket, riuscendo a vincere contro Yuu e Chanel e qualificandosi nella Top 8. Qui, ha sconfitto per 2-1 GoAttack, guadagnandosi un posto nella finale dei vincitori contro Rangchu.

Nel loro scontro durante la finale dei vincitori, Rangchu ha avuto la meglio anche se di pochissimo. La star coreana ha sfoderato il suo amato Panda contro JACK-7 di Noroma. Noroma è riuscito a vincere il game iniziale, ma Rangchu ha risposto con due vittorie di fila portandosi in vantaggio per 2-1. A quel punto, Noroma ha effettuato il cambio con Dragunov e vinto il game 4. Per il game finale, Rangchu ha scelto di usare Josie. La partita si è decisa negli ultimi dieci secondo del round finale, quando Rangchu ha sfoderato una Rage Art decisiva che gli ha permesso di vincere il set e spedire Noroma nel bracket dei perdenti.

Noroma si riprende dalla cocente sconfitta. Nella finale dei perdenti, batte LowHigh per 3-1, compagno di squadra di Rangchu nei Fursan Esports. Poi si assicura di eliminare ogni possibilità di incontrare di nuovo Rangchu nella finalissima. Il suo Dragunov distrugge Josie di Rangchu nei game 1 e 2, e anche Xiaoyu non se la cava molto meglio. Alla fine, Noroma si porta a casa il titolo, vincendo il set di apertura per 3-0 e il secondo set per 3-1.

Nonostante la sconfitta nella finalissima, il secondo posto ottenuto da Rangchu è stato il suo miglior risultato in questo Tour. Il suo compagno di squadra, LowHigh, ha concluso la giornata al terzo posto, mentre il connazionale coreano GoAttack si è piazzato al quarto posto.

Le star coreane si sono ritrovate quasi in cima alle classifiche; tuttavia, anche il Giappone ha offerto un’ottima prestazione. Quattro giocatori giapponesi sono arrivati fra i primi otto durante questo weekend. Nobi e Kari sono arrivati noni a pari merito, mentre Take ha concluso la giornata al settimo posto insieme al coreano Chanel.

Nel complesso, la Corea e il Giappone si sono accaparrate le prime 12 posizioni. I giocatori coreani Secret e Dimeback hanno concluso al nono posto insieme ai giapponesi Yuu e Tanukana.

Tanukana è stata una delle due giocatrici ad arrivare tra i primi 16 durante questo weekend. La seconda, la taiwanese Kanchan, è stata la migliore finalista del paese ospitante. Ha concluso la giornata al 13esimo posto insieme a Loveneet (India), Dee-On Grey (Australia) e Coffee_Prinz (Filippine).

Con la sua vittoria, Noroma sale in ottava posizione nella classifica del TEKKEN World Tour e mette quasi al sicuro la sua seconda qualificazione di fila alle finali del TEKKEN World Tour. Il secondo classificato Rangchu si piazza in decima posizione.

La prossima settimana, il TEKKEN World Tour torna in Europa con una tappa all’ADFT di Barcellona, Spagna.